Scegliere la tenda da campeggio

Scegliere la tenda da campeggio

Possiamo valutare almeno 3 fattori determinanti prima di procedere all'acquisto di una tenda:
- il numero di persone che deve ospitare;
- la stagione (o la località: mare, montagna, campagna, ecc) in cui vogliamo utilizzarla
- come la trasporteremo.

Sul primo fattore c'è poco da aggiungere, è sicuramente quello più vincolante. E' consigliabile in ogni caso (e se è possibile) scegliere un modello con almeno un posto in più rispetto al numero effettivo di persone che dovrà ospitare, giusto per poter godere di una maggiore abitabilità interna e avere una "riserva di spazio" supplementare per i nostri bagagli.

Il secondo fattore che dobbiamo valutare con attenzione è il tipo di stagione (ma anche la località) in cui vogliamo praticare il campeggio.

Esistono infatti tende “estive” e tende “invernali”.
Quelle estive hanno tessuti più leggeri e traspiranti per smaltire meglio il calore e l’umidità che si può accumulare all’interno durante le torride giornate estive. Quelle invernali viceversa hanno tessuti che tendono a trattenere il calore prodotto al loro interno in modo da creare un microclima più favorevole per gli occupanti.

Le tende estive poi, nella maggioranza dei casi, sono dotate di pratiche aperture per l’aereazione e l’illuminazione dell’ambiente interno e anche di pratiche zanzariere su ogni apertura per proteggere gli occupanti dai fastidiosi insetti che spesso possono rovinare le notti di chi pratica il campeggio cosidetto “libero” (non all’interno di strutture ricettive).
Le tende invernali (o da montagna e in particolar modo quelle destinate ad un uso professionale) possono offrire un comodo riparo anche a quote superiori ai 2000 metri e con temperature sotto lo zero. Hanno spesso un’unica apertura per l’ingresso degli occupanti disposta in modo tale da poterla collocare sul lato meno esposto al vento e poche altre aperture riservate solo a favorire il ricircolo dell’aria al proprio interno.

Sempre cercando di categorizzare i vari tipi di tenda dobbiamo tenere conto anche di un altro fattore importante: la trasportabilità.

Le tende infatti possono essere leggerissime e compatte (una volta chiuse ovviamente), alcune arrivano a pesare anche meno di 2Kg. Così come possono essere assai pesanti e ingombranti (alcuni modelli possono arrivare anche a 40-50Kg. di peso).

Se vogliomo dedicarci ad un "turismo itinerante" e dobbiamo portarci "sulle spalle" tutti i nostri bagagli è scontato che dovremo cercare di soppesare ogni singolo oggetto che abbiamo intenzione di portare con noi, tenda inclusa, naturalmente. Se invece siamo più orientati ad un "turismo stanziale", da praticare magari per diversi giorni all'interno di un campeggio e viaggiamo dotati di una autovettura, possiamo allora orientarci anche verso quei modelli di tenda dall'ingombro e dal peso maggiore.

 
Cerca nel web:

Vita in tenda

Vuoi raccontare la tua esperienza di vita in tenda? Vuoi dare qualche suggerimento utile a chi si vuole avvicinare a questa nuova esperienza? Inviaci la tua storia, i tuoi aneddoti, i tuoi consigli, saranno pubblicati nella sezione "Vita in tenda".
Per inviare il tuo contributo compila il modulo presente in questa pagina.