Carrelli Tenda

Carrelli tenda Il carrello tenda Ŕ una sorta di ibrido tra la tenda e la caravan. Della tenda mantiene la struttura sfruttando però il carrello come zona notte con 1 o 2 camere dotate di letti normali e rialzati da terra per un maggiore confort degli occupanti. La zona giorno è invece identica a quella di una classica tenda a casetta quindi con altezze sufficienti per consentire movimenti liberi da vincoli e spazi ampi.

Esistono in commercio essenzialmente 3 tipi di carrelli, i cosidetti automatici, i semi-automatici e i manuali.

I carrelli automatici hanno il vantaggio di essere dotati di meccanismi che ne consentono l'apertura e il montaggio in maniera pressoche automatica. Al termine di questa fase spesso basta solo picchettare la tenda per essere pronti ad iniziare la nostra vacanza.

Nei semiautomatici di solito l'apertura del carrello e il montaggio della zona notte avviene in modo quasi del tutto automatico, lasciando poi all'utente il montaggio della veranda o della parte che costituisce la zona giorno.

Nei manuali infine il montaggio dell'intera struttura è affidata all'utente.

I costi di questi apparecchi variano ovviamente in funzione delle loro funzionalità e delle loro dimensioni.

Come per gli altri tipi di tenda anche per questo genere di oggetto bisogna tenere in conto del tempo necessario al completo montaggio (e smontaggio), che può variare da circa una mezz'ora/un'ora per i modelli automatici e semiautomatici fino anche a 2 o 3 ore per quelli manuali (e spesso con la necessità di almeno 2 persone).

Carrello tenda Conver

Tale fatica è tuttavia ripagata dal confort che questi modelli possono offrire. Primo fra tutti quello di dormire su di un vero letto rialzato da terra e non a diretto contatto con il terreno oltre a poter sfruttare il carrello come porta-bagagli aggiuntivo per tutte le nostre cose. Inoltre contrariamente alle caravan i carrelli tenda hanno pesi contenuti (di solito intorno ai 600Kg) che ne consentono il traino anche a vetture di piccole dimensioni.

Per contro bisogna tenere in considerazione che il carrello tenda rappresenta un'appendice della nostra auto che dovrà essere dotata quindi di gancio di traino omologato.

A questo proposito vale la pena ricordare che se il carrello tenda è omologato come carrello-appendice viene immatricolato sul libretto dell'auto che lo traina e quindi i limiti di velocitÓ sono quelli dell'auto stessa. Se invece il carrello viene immatricolato come rimorchio con un libretto di circolazione autonomo allora si è autotreno e i limiti di velocità scendono a 80/70 km/h così come per le caravan, i carrelli portabarca e portamoto.

Guarda le fasi del montaggio di un carrelo tenda della Conver modello Montana attraverso questo video.

Leggi la disciplina del Codice della Strada relativa ai carrelli appendice.

 
Cerca nel web:

Vita in tenda

Vuoi raccontare la tua esperienza di vita in tenda? Vuoi dare qualche suggerimento utile a chi si vuole avvicinare a questa nuova esperienza? Inviaci la tua storia, i tuoi aneddoti, i tuoi consigli, saranno pubblicati nella sezione "Vita in tenda".
Per inviare il tuo contributo compila il modulo presente in questa pagina.